InlineInspector 2.0

Zero difetti di produzione

Oltre ad aumentare la velocità di stampa, aumenta la sfida di mantenere la qualità di stampa costantemente ad alto livello. InlineInspector rileva anche le minime impurità, graffi, pieghe, velature così come rileva in modo preciso le differenze di colore oppure i difetti dei supporti di stampa. I fogli da scartare vengono segnalati oppure, con l'InlineSorter in uscita, scartati in modo completamente automatico.

QualityMask
Una funzione di mascheratura già definita nel prepress consente l'ispezione di aree selezionate con diversi livelli di sensibilità. Soprattutto con imballaggi o pieghevoli, alcune aree non rilevanti del foglio possono essere escluse dalla rilevazione dei difetti.

Confronto PDF
Questo sistema confronta l'immagine stampata con le specifiche del cliente contenute in un file PDF. La funzione è molto semplice: dopo che il file PDF con le specifiche del cliente viene caricato nella console di comando, il foglio di riferimento (OK sheet) viene confrontato con il PDF. Eventuali variazioni tra il PDF e il foglio di riferimento vengono visualizzate per permettere allo stampatore di apportare modifiche o meno. Nel ciclo di produzione che segue, tutti i fogli vengono confrontati con il foglio di riferimento. Il confronto con il PDF fornisce quindi un controllo di qualità oggettiva e di facile comprensione dall'inizio produzione in avanti.

Vantaggi dell'InlineInspector